PINOT NERO – TIUREMA

TIUREMA - pinot nero 100%

PINOT NERO

Tiurema

Partendo dalla necessità di voler dare un nome al nostro Pinot Nero, conoscendo le difficoltà che bisogna affrontare per arrivare a portare a giusta maturazione le uve, consapevoli del fatto che il pinot nero è una delle varietà più complicate da gestire durante la vinificazione, certi e sicuri che il nostro non sarà mai uguale per ogni annate vendemmiale, siamo arrivati qui: Tiurema.

Tutto un progetto, una aspirazione, una idea, una utopia. Una sfida che abbiamo voluto imporci di voler portare a termine e far conoscere.

Una visione differente di Pinot Nero perché prodotto sull’Etna a mille metri slm su un terreno argilloso; un invito rivolto a voi per scoprire insieme le caratteristiche che presenta di anno in anno.

Una complessità che va dalla coltivazione all’imbottigliamento di una nostra idea di Pinot Nero tutta da condividere.

Questo vino è ottenuto da uve di Pinot Nero 100%.

Il vigneto è coltivato in un terreno argilloso di circa mezzo ettaro a quota 1.000 metri s.l.m. Il terreno è ubicato nel versante Nord Etna, in una vallata tra il vulcano ed il monte Pizzo-Filicia Contrada “Lago” del comune di Maletto.

Zona incontaminata dove contadini e allevatori, in simbiosi, da secoli sono riusciti a trovare il giusto equilibrio nel pieno rispetto della natura.

Non vengono usati né pesticidi né concimi chimici ma concimi organici e vegetali. La filosofia aziendale lo vieta, la zona incontaminata lo permette.

VINIFICAZIONE

La raccolta avviene in modo esclusivamente manuale in cassette forate a fine settembre.

L’uva pigia diraspata viene lasciata fermentare a temperatura non controllata in tini aperti.

La fermentazione spontanea, senza aggiunta di lieviti selezionati in macerazione con le bucce, è molto lenta e dura circa 12 giorni.

Segue la svinatura con pressatura con torchio idraulico manuale. Il vino ottenuto viene introdotto in botti di rovere, barriques e tonneaux di secondo passaggio, dove avviene la fermentazione malolattica spontanea.

Nelle barriques, e nei tonneaux, il vino rimane per sei mesi affinando sul feccino nobile.

Separato da quest’ultimo, rimane ancora per altri 6 mesi. Segue un periodo di 6 mesi in acciaio, quindi imbottigliato dove affinerà per circa 5/6 mesi prima di raggiungere la destinazione finale.

CARATTERISTICHE

Il vino si presenta di colore rosso granata fino al violaceo.

Tannico in maniera morbida, con un profumo intenso ed etereo di frutti di bosco, in particolare si nota l’amarena, ed un sapore pieno e persistente.

È particolarmente adatto con piatti robusti a base di carne, cacciagione e formaggi stagionati saporiti..

Scheda tecnica

Classificazione:
IG Terre Siciliane Rosso
Categoria:
Vino rosso
Uve:
Pinot nero 100%
Produzione:
Circa 3.000 bottiglie, prima annata 2012, grado alcolico: 13.5-14.5 % vol, capacità di affinamento in bottiglia: 10-15 anni.
Vigna:
Mezzo ettaro su terreno argilloso, ricco di humus, situata in Contrada Lago, Maletto (CT) a 1000 mt s.l.m.. 6200 ceppi per ettaro , resa media 80 quintali per ettaro
Cantina:
Fermentazione con i lieviti propri dell’uva, senza nessuna aggiunta di prodotti enologici. Durata fermentazioni 10/12 giorni, malolattica spontanea, a seguire quella alcolica