VENDEMMIA TARDIVA – FRANCESCO

Vendemmia tardiva - Francesco

VENDEMMIA TARDIVA

Francesco

 

Al nostro nipotino.

Francesco ci ha donato la consapevolezza della ingenuità dell’amore. Ci regala sorrisi ed emozioni ogni attimo trascorso in sua compagnia.

Francesco è parte del Trio, è forza per guardare al futuro.

Quale nome più adatto per la nostra vendemmia tardiva. Un insieme di gusto, scoperte, stupore ad ogni sorso. Emozione al primo assaggio, voglia di scoprire come si evolverà.

Prodotto da Traminer Aromatico e piccolissime percentuali di Moscato di Noto e di Alessandria, sempre a 1.100 metri slm.

Se manca il dolce… c’è Francesco!

Prodotto da un vigneto esteso per circa mezzo ettaro, coltivato in una zona estrema alle pendici del vulcano Etna, in C.da Nave, territorio nel Comune di Bronte, a quota 1.100 metri s.l.m..

Si tratta di un terreno vulcanico, minerale, ricco di humus, insieme di sostanze organiche derivato dalla decomposizione di residui vegetali e animali.

Il vino nasce da uve lasciate in pianta in surmaturazione  di varietà Gewürztraminer,  e piccole quantità di Moscato di Noto e petit-grain di Alessandria. Nella coltivazione delle viti non sono mai stati utilizzati fitofarmaci di sintesi.

VINIFICAZIONE

L’uva viene lasciata appassire in pianta e raccolta manualmente in piccole cassette forate dove completa l’appassimento in un luogo coperto e ben ventilato in maniera naturale.

Trascorso tale periodo, l’uva appassita viene diraspata manualmente in piccole quantità giornalmente su una base di mosto già in fermentazione, pied-de-cuve, preparato qualche giorno prima dove inizia a fermentare in tini ad una temperatura non controllata e senza aggiunta di lieviti selezionati. La diraspatura manuale dura circa 20/25 giorni per consentire ai lieviti indigeni di non andare in stress per i troppi zuccheri.

Finita la fermentazione alcolica, il liquido rimane a contatto con le bucce per circa 2/3 mesi; separato da queste ultime tramite una leggera torchiatura, segue un periodo di affinamento.

Il vino non stabilizzato né filtrato, viene imbottigliato e posto in vendita sul mercato.

CARATTERISTICHE

Il vino si presenta di colore giallo dorato tendente all’ambrato, dal profumo delicatissimo, floreale, aromatico tipico, con sentori di albicocca matura, fichi secchi e mandorla.

Gusto ampio ed armonico, caldo. È un vino liquoroso che si abbina meravigliosamente con formaggi di fossa, formaggi non erborinati in generale, paste secche e frutta secca. Temperatura ottima di servizio: 10/12 °C

Scheda tecnica

Classificazione:
IG Terre Siciliane Vendemmia tardiva Bianco
Categoria:
Vino bianco
Uve:
Gewürztraminer e piccole percentuali di Moscato
Produzione:
Circa 1000 bottiglie, prima annata 2015, grado alcolico: 15 % vol, capacità di affinamento in bottiglia: 10-15 anni.
Vigna:
Mezzo ettaro su terreno vulcanico, in Contrada Nave, Bronte (CT) a 1100 mt s.l.m.. 8300 ceppi per ettaro , resa media 20 quintali per ettaro
Cantina:
Fermentazione spontanea. Durata fermentazioni dai 2 ai 3 mesi , leggera torchiatura e lungo affinamento prima in vasca poi in vetro.